Vai direttamente ai contenuti della pagina
Caprinoveronese.it … un territorio da vivere
 
sabato 23 marzo 2019

*** MENU VOCI PRINCIPALI ***


 
Sei in: Home ->  Turismo e ricettività  ->  Cosa vedere  ->  Sant'Eurosia a Rubiana 


Chiesa di Sant’Eurosia a Rubiana


Fu voluta dai capifamiglia di Rubiana, riuniti nella casa del nobile Girolamo Da Madice in Goin, il 19 maggio 1736 “perchè lontani dalla Parrocchiale e soggetti alle tempeste”. Dopo il parere favorevole dell’Arciprete di Caprino don Michele Bulgarini e grazie all’intercessione del marchese Carlotti per la concessione del terreno, il 22 aprile 1737 il Vescovo concesse la facoltà di erigere la cappella, che fu comunque terminata nel 1742. L’11 ottobre il parroco di Caprino benedisse la chiesa e la pala di S. Eurosia. Due anni più tardi venne eretto il campanile. L’invasione napoleonica nel 1806 ne determinò la chiusura e solo nel 1854 la chiesa fu riaperta al pubblico.

Torna alla pagina precedente
 

*** INDIRIZZI ***